Menu
  • Cinemambiente e Festival del Giornalismo Alimentare si mettono insieme. Lo storico concorso torinese di cinema ecologico si è messo insieme alla Regione Piemonte per proporre due serate gratuite collegate al Festival del Giornalismo Alimentare dedicate al rapporto cibo-ambiente.

    L’iniziativa si chiama “Una Buona Occasione”… al cinema” ed è nata come estensione del progetto “Una buona occasione” della Regione Piemonte, che, da anni, concorre a ridurre gli sprechi alimentari.

    Le proiezioni si svolgeranno al Cinema Centrale di Torino, in via Carlo Alberto 27.

    Quest’anno, il Festival non sarà soltanto dibattito e condivisione di idee, ma avrà anche degli importanti momenti di esperienza sul campo. Si chiama Extrafestival il programma di attività di laboratorio aperte a tutti gli accreditati che si svolgeranno in contemporanea con i panel.

    Un modo per approfondire alcuni aspetti dell’universo alimentare nella speranza che queste attività possano essere utili per il nostro lavoro di comunicatori del cibo. Ma anche esperienze da cui trarre spunti per articoli e post.

    Il prossimo Governo, quale che sia il suo colore, dovrà necessariamente inserire nella sua agenda scelte strategiche sul fronte della politica alimentare. Dovrà farlo perché la tutela del made in Italy, e dunque del settore food, una delle eccellenze in Italia, porta con sé indiscussi benefici ad ampi settori dell'economia e in generale al sistema-paese. Ecco perché il panel inaugurale del terzo Festival del Giornalismo Alimentare, giovedì 22 febbraio a partire dalle 9.30, metterà al centro dell'attenzione i portatori di interesse del settore alimentare. A poco più di una settimana dalle elezioni, spetterà a loro avanzare le proprie richieste agli esponenti della politica.

    Fra gli sponsor del Festival del Giornalismo Alimentare non mancheranno Mole-Cola e M**Bun, due marchi torinesi che negli scorsi anni hanno saputo coniugare, nel campo della ristorazione e del marketing, popolarità e qualità. Una partecipazione, quella al Festival, che punta a sostenere un evento dalla spiccata impronta torinese – anche se ormai di rilievo nazionale – coerentemente con la filosofia di M**Bun e MoleCola, sempre impegnati nella difesa della qualità – e dunque la corretta l'informazione - nel settore “food”.

    La Scuola di Stresa parteciperà anche quest'anno al Festival del Giornalismo Alimentare.Quella del 2018 è una data speciale per l'Istituto di Istruzione Superiore Erminio Maggia, all'avanguardia nel campo alberghiero: cade quest'anno il suo ottantesimo anniversario. E, in questa importante ricorrenza, non mancherà il supporto del prestigioso Istituto all'organizzazione della manifestazione.

    Media Partner
    Sponsor
    Con il contributo di
    Partner

    Bottombar Partners

    Partner Permanenti
    Logo IES
    Guarda anche l'evento
    Logo Pensare il cibo