“Il critico col passamontagna” torna al Festival del Giornalismo Alimentare. Valerio Massimo Visintin, critico gastronomico e firma di “MangiareMilano”, su Corriere.it, sarà fra gli ospiti del panel “Dove vanno i mestieri di food blogger e influencer?”, previsto per venerdì 23 febbraio alle 15.
Visintin, che già l'anno scorso aveva presenziato alla manifestazione, salta all'occhio per la sua abitudine di presentarsi in pubblico coperto da passamontagna, cappello e occhiali scuri. Il motivo? Evitare di farsi riconoscere quando, in incognito e per ragioni di servizio, recensisce locali e ristoranti. Un modo per evitare di “influenzare” i gestori e dunque formulare un giudizio il più possibile oggettivo.
Con Visentin si parlerà della particolare commistione fra i mestieri del giornalista e del blogger: due professioni al bivio, inquadrate diversamente – anche dalla normativa – ma che richiedono entrambe sempre maggiore responsabilità e professionalità.