Sarà il polo congressuale Torino Incontra, in pieno centro città, ad ospitare la terza edizione del Festival del Giornalismo Alimentare.
Situata in via Nino Costa 8, adiacente a piazzale Valdo Fusi, la struttura è nata a metà degli anni ’90 come azienda speciale della Camera di Commercio di Torino, con l’obiettivo di promuovere attività di ricerca in ambito economico e sociale, organizzare convegni, mostre, corsi di formazione e favorire l’incontro fra operatori nazionali e internazionali.
Dotato di strutture tecnologicamente all’avanguardia, il centro si compone di otto sale di varia capienza e di due spazi polifunzionali, il foyer e l’ampia Torino Hall, adatti ad ospitare eventi conviviali. Sedi delle conferenze del Festival saranno le due sale più grandi, con capienze rispettive di 320 e 160 posti, mentre per attività collaterali, sala stampa e catering saranno a disposizione anche gli altri spazi.
In tutte le sale sarà possibile accedere liberamente alla connessione internet.
L’attuale piazzale Valdo Fusi, già noto a metà Settecento come Isolato del Crocefisso, ha una storia strettamente intrecciata al mondo dell’industria e del commercio torinesi. Il secentesco Palazzo Morozzo della Rocca, demolito dai bombardamenti nel 1943, fu sede della Camera di Commercio dal 1871.
Risalgono invece rispettivamente al 1957 e al 1969 la costruzione della Borsa Valori, all’angolo tra via Cavour e via San Francesco da Paola, e quella della nuova sede della Camera di Commercio, su progetto firmato tra gli altri da Carlo Mollino. Il comodo parcheggio sotterraneo a cui si accede dal piazzale è stato infine ultimato nel 2004.