Marco Trabucco, quando nel piatto si nasconde una marchetta

trab

Grazie alla sua passione per il cibo e il vino ha incominciato a scrivere di enogastronomia sia su Repubblica, con cui collabora da oltre vent’anni, dove cura una rubrica settimanale in cui recensisce le sfizioserie di Torino e del Piemonte, sia per la Guida dei ristoranti Italiani per l’Espresso.

Insieme all’amico Marco Bolasco, ha scritto un libro edito da Slow Food editore dal titolo Cronache Golose, in cui viene ripercorsa la storia di cinquanta grandi ristoranti del Novecento.

Al Festival tiene le fila dell’incontro su alimentazione e pubblicità occulta, venerdì 24 alle 17.10 all’Auditorium.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *