Menu
  • Al Festival del Giornalismo Alimentare si è affrontato il tema delle fake news in acquacoltura con un panel moderato da Valentina Tepedino, medico veterinario specializzato nel settore ittico e direttore del periodico Eurofishmarket che ha selezionato alcuni dei falsi miti più diffusi e riportati dai media negli ultimi anni.

    In futuro ci saranno giornalisti anche fuori dall'Ordine. Non aboliamo l'Ordine ma non sarà esclusiva l'appartenza all'Ordine per fare informazione in Italia.
    Entro fine marzo partiremo con gli Stati generali dell'informazione affronteranno tutto il sistema dell'informazione". Lo ha annunciato al Festival del Giornalismo Alimentare, il sottosegretario all'informazione ed editoria Vito Crimi.

    Sostenere la ricerca scientifica nell’agroalimentare italiano. E’ l’impegno di Ager, associazione no profit formata da sedici Fondazioni di origine bancaria, che porta al Festival del Giornalismo Alimentare la sua decennale esperienza per creare un network finalizzato a promuovere e favorire il passaggio di conoscenze e informazioni dagli enti di ricerca al mondo della comunicazione.

    La prima giornata del Festival è stata a dir poco scoppiettante, La capienza del cnetro congressi è stata saturata.

    Ecco il momento della consegna dei riconoscimenti giornalistici del Festival.

    Media Partner
    Sponsor
    Con il contributo di
    Partner
    Partner Permanente
    Logo IES
    Guarda anche l'evento
    Logo Pensare il cibo

    Per poter garantire le funzionalità e migliorare la fruizione di questo sito web vengono utilizzati cookie. Proseguendo nella navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie.
    Per avere informazioni più dettagliate sui cookies usati e su come cancellarli, leggi la nostra pagina sulla privacy