Menu
  • Garantire la sicurezza alimentare attraverso controlli rigorosi e fare in modo che tutte le pratiche di pesca avvengano secondo uno sfruttamento sostenibile delle acque. E’ il compito del Norwegian Seafood Council (NSC), ente fondato dal Ministero della Pesca nel 1991 con sede a Tromsø, che sarà presente al Festival del Giornalismo Alimentare.

    Una storia lunga più di 80 anni, fatta di ricerca scientifica e di promozione di uno stile di vita sano. Yakult sarà presente al Festival del Giornalismo Alimentare, con un proprio corner, essendo da alcuni anni attivamente a fianco dei professionisti della comunicazione per favorire una maggior consapevolezza, da parte della popolazione, delle informazioni sul tema della nutrizione.

    Sul sito è disponibile il programma della parte convegnistica nella versione Pdf di stampa cartacea, come lo riceverete al Festival.

    Si può consultare al link https://www.festivalgiornalismoalimentare.it/images/Programma_2019/FGA_programma_2019.pdf

    Anche Coop sostiene il Festival del Giornalismo Alimentare. Inoltre, sarà chiamata a parlare di come nella filiera del food si annidano caporalato e lavoro nero.

    L’innovazione made in Italy al servizio della sana alimentazione. La Cooperativa dei Bieticoltori italiani (COPROB), unica realtà locale del comparto saccarifero nazionale presente sul mercato con il marchio Italia Zuccheri, sarà presente al Festival del Giornalismo Alimentare.

    Media Partner
    Sponsor
    Con il contributo di
    Partner
    Partner Permanente
    Logo IES
    Guarda anche l'evento
    Logo Pensare il cibo

    Per poter garantire le funzionalità e migliorare la fruizione di questo sito web vengono utilizzati cookie. Proseguendo nella navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie.
    Per avere informazioni più dettagliate sui cookies usati e su come cancellarli, leggi la nostra pagina sulla privacy