Menu
  • I giornalisti che presenzieranno ad entrambe le giornate del Festival 2019 potranno acquisire ben 16 crediti formativi. Se verranno solo un giorno i crediti saranno 8.

    Non è quindi obbligatorio essere presenti in entrambe le giornate per beneficiare dei crediti ma l’Ordine dei giornalisti ha stabilito che saranno concessi 8 crediti per ciascuna giornata: per fare il pieno è quindi necessario essere presenti tutti e due i giorni.

    Accreditarsi all’intero Festival (comprese le attività collaterali) è gratis. Nel Centro congressi Torino incontra, sarà anche possibile partecipare ai pranzi (gratuiti anche quelli) e approfittare del servizio caffetteria offerto da Costadoro, anche questo gratis ma con una finalità educativa sul caffè.

    I partecipanti (compresi quelli che si accrediteranno soltanto al loro arrivo) riceveranno alla reception il welcome kit del Festival.

    Al lavori Festival si affianca un calendario di eventi collaterali che hanno il duplice scopo di aiutare la socializzazione tra i giornalisti e blogger partecipanti al Festival e permettere di imparare cose nuove sul food e beverage.
    La partecipazione è gratuita, riservata agli accreditati al Festival. 
    Ecco il programma degli eventi off.

    I press tour, o viaggi stampa, del Festival si svolgono sabato 23 febbraio.
    Saranno un'occasione per permettere ai giornalisti e blogger di fare esperienze dirette nel campo del cibo e per conoscere aspetti id Torino e del Piemotne legati al food.

    Ecco il ricco programma programma:

    I laboratori pratici del Festival si terranno giovedì 21 e venerdì 22 febbraio presso il Centro Congressi Torino Incontra.

    L’accesso ai laboratori è gratuito ma è necessaria la prenotazione inviando una mail con il nome del partecipante indicando la propria preferenza e il numero di cellulare a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    I laboratori sono realizzati con la collaborazione di: Laboratorio Chimico della Camera di commercio di Torino, l’Istituto Zooprofilattico di Piemonte Liguria e Valle d’Aosta, INALPI, il Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP, la Centrale del Latte di Torino, l’Associazione Eurofishmarket, Assoittica Italia e FoodLab.

    Media Partner
    Sponsor
    Con il contributo di
    Partner
    Partner Permanente
    Logo IES
    Guarda anche l'evento
    Logo Pensare il cibo

    Per poter garantire le funzionalità e migliorare la fruizione di questo sito web vengono utilizzati cookie. Proseguendo nella navigazione si presta il consenso all'uso dei cookie.
    Per avere informazioni più dettagliate sui cookies usati e su come cancellarli, leggi la nostra pagina sulla privacy