Il Festival del Giornalismo Alimentare è luogo di incontro e confronto tra i professionisti dell’informazione e della comunicazione

alimentare. Ma è anche un evento aperto a tutti i cittadini interessati alla qualità del giornalismo e al blogging che trattano il cibo nelle sue molteplici forme, a partire dalle professioni sanitarie e della sicurezza alimentare, per arrivare al mondo della ricerca e delle aziende alimentari. Il Festival è la casa di tutti quelli che sono coinvolti nel trasmettere informazioni ai consumatori che sempre più chiedono di poter esercitare il diritto a scegliere cosa mangiano in piena consapevolezza.
Per questo, il programma prevede momenti di approfondimento, dibattito, formazione: 32 panel per oltre 130 relatori chiamati a portare il proprio contributo di sapere e di idee.
Ma un Festival non è tale se non dà spazio ai momenti leggeri, anche ludici. Per questo, offriamo ai frequentatori i press tour, i viaggi stampa del sabato dove i giornalisti possono vedere posti e cose nuove collegate al cibo per farne tesoro e utilizzare queste esperienze per quando ne dovranno scrivere.
Lo stesso vale per gli eventi off, momenti di festa ma anche di approfondimento e relazione.
E proprio per creare approfondimento e relazione questa quarta edizione del Festival del Giornalismo Alimentare si arricchisce di due importanti novità, dopo la sperimentazione dello scorso anno: il B2B e i laboratori.
I B2B sono occasioni di lavoro, dove i giornalisti freelance e i blogger incontrano piccole aziende del cibo che hanno necessità di comunicare quello che fanno.
I laboratori sono, invece, pensati per far vedere come è fatto un cibo, come si valuta la sua qualità, come si controlla se è sicuro e “a norma”: un’esperienza coinvolgente per imparare qualcosa di nuovo sull’universo alimentare.
Al Festival daremo anche un riconoscimento ai colleghi giornalisti che hanno trattato alcuni temi che ci stanno a cuore e che lo hanno fatto con impegno e costanza.
Ecco, il Festival è tutto questo, un vero Festival, piccolo nei numeri ma grande nei contenuti. Una manifestazione unica che contribuisce a fare del nostro Paese la grande patria del buon cibo e di Torino la capitale del dibattito culturale su come e cosa mangiamo.
Speriamo che tutto questo vi piaccia e, soprattutto che vi possa servire.
Benvenuti al Festival del Giornalismo Alimentare.