BitegOltre quaranta operatori da tutto il mondo, più 100 in arrivo dalle diverse regioni italiane, hanno fatto tappa in Piemonte per la 17esima Borsa internazionale del turismo enogastronomico Biteg, partner del Festival del Giornalismo Alimentare. Chiudendo più di 1.500 contrattazioni in due sole giornate di lavoro. L’evento, che si è svolto dal 10 al 14 novembre al castello Malabaila di Canale d’Alba, capitale del Roero, nella cornice autunnale dei paesaggi vitivinicoli Patrimonio dell’Umanità, è il più importante appuntamento italiano di comunicazione, promozione e vendita del prodotto turistico-enogastronomico. Gli ospiti speciali di questa edizione sono stati: tra i Paesi, gli Stati Uniti; tra le regioni italiane, l’Umbria. Che hanno avuto a disposizione una propria vetrina espositiva per raccontare il territorio attraverso la loro enogastronomia. Protagonista anche la Macroregione Liguria-Piemonte-Lombardia, che, attraverso le tre agenzie di promozione, si è presentata agli operatori stranieri come territorio unico in grado di offrire al turista un’esperienza che dal mare conduce alle montagne, passando attraverso colline, laghi e città di grande fascino e charme. Il maestro Gualtiero Marchesi e il ministro agli Affari Regionali Enrico Costa sono stati, invece, gli ospiti d’eccezione della suggestiva serata all’Albergo dell’Agenzia di Pollenzo.