Il presente documento indica le regole di funzionamento dell’Evento B2B che si terrà a Torino il 21 e il 22 febbraio 2019 nell’ambito del Festival del Giornalismo Alimentare (d’ora in poi Evento).

L’Evento è organizzato da Pensare il Cibo, avente sede in Torino, Via G.Verdi 20 in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino.

L’Evento è finalizzato a far liberamente incontrare i Maestri del Gusto e le aziende Torino DOC con professionisti del settore della comunicazione in campo alimentare.

Pensare il Cibo si occuperà di abbinare imprese e professionisti sulla base di quanto indicato nelle rispettive schede di adesione.

Ogni incontro avverrà in una saletta riservata messa a disposizione dal Festival del Giornalismo Alimentare.

La partecipazione è gratuita e non comporta alcun obbligo di impegno futuro. Pensare il Cibo rimarrà totalmente estranea rispetto ad ogni accordo eventualmente preso tra impresa e professionista.

Ciascun professionista potrà indicare fino a un massimo di due aziende con cui richiede di avere un colloquio. Gli incontri saranno organizzati sulla base delle preferenze espresse dall’azienda e/o a discrezione dell’organizzazione.

In previsione di un alto numero di adesioni da parte dei professionisti della comunicazione e delle disponibilità orarie indicate dalle aziende e dai professionisti, Pensare il Cibo non garantisce che tutte le richieste di contatto con le imprese vengano soddisfatte.

Gli incontri si svolgeranno il 21/02 dalle ore 14.30 alle ore 17.30 e il 22/02 dalle 09.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. Ogni incontro avrà una durata massima di 15 minuti e sarà seguito da una pausa di 5 minuti.


Gli interessati devono iscriversi compilando la scheda allegata a questo indirizzo REGISTRAZIONE B2B preferibilmente entro il 17/02/2019.

Per il corretto svolgimento dell'evento B2B è necessario garantire la presenza e la puntualità. In caso di ritardo o di sopravvenuta impossibilità di partecipare all'evento dovrà esserne data comunicazione tempestiva al numero 3382456753 tramite canale whatsapp.